Elettrocardiogramma Dinamico secondo Holter

Si tratta di un elettrocardiogramma (ECG) che dura un lungo periodo, in genere compreso tra le 24 ore e i 7 giorni,  allo scopo di registrare l'attività del cuore in un ampio arco temporale. L'esame ha il pregio di consentire il controllo dell'ECG del paziente mentre questi svolge le sue abituali occupazioni o meglio ancora, quelle occupazioni che si associano ad una eventuale sintomatologia. Infatti l’ECG sec Holter è uno strumento importante nello studio di tutte le aritmie e di sintomi quali il cardiopalmo, le vertigini, le perdite di coscienza.

ECG Holter 24 ore a 12 DERIVAZIONI
Rispetto  alla registrazione standard a 3 derivazioni il nuovo apparecchio a 12 derivazioni esplora con maggiore dettaglio tutte le parti del cuore: ci permette di vedere il cuore da più punti.
Si utilizza in particolare:
- quando è importante stabilire l’origine delle aritmie cardiache, in particolare le aritmie ventricolari;
- in presenza o se si sospetta Sindrome di Brugada o QT lungo, alterazioni puramente elettriche del cuore, presenti anche in  un cuore morfologicamente normale;
 - ricerca di ischemia cardiaca e quindi in caso di dolore toracico che si manifesta solo in determinate condizioni della vita quotidiana o in caso si sospetto ischemia silente ( senza sintomi). 
Fornisce quindi le informazioni che si possono ottenere con un normale elettrocardiogramma con il vantaggio di essere protratto per 24 ore. Le modalità di applicazione dello strumento sono analoghe all’ECG Holter a 3 derivazioni. 

ECG Holter prolungato ( 2 GIORNI  o 7 GIORNI)
In  presenza di  sintomi come cardiopalmo, sensazione di mancamento, sincope ma sporadici ed imprevedibili, il monitoraggio convenzionale può risultare spesso inadeguato ovvero avere una scarsa probabilità di rilevare il problema. In questi casi risultano particolarmente utili registrazioni ECG-Holter di più lunga durata (di due  sette giorni).
Questo esame consente non solo di valutare presenza, tipologia, durata e complessità delle aritmie che sottendono sintomi correlati, ma anche di coadiuvare al meglio la scelta terapeutica (farmacologica e non) più appropriata ed eventuali ulteriori scelte diagnostico-strumentali .
Tra le  indicazioni piu’ comuni di ECG Holter prolungato vi sono:
- ricerca di aritmie ipocinetiche parossistiche correlate ad esempio ad  episodi sincopali;
- ricerca di aritmie ipercinetiche parossistiche come la fibrillazione atriale misconosciuta potenzialmente correlata ad  ictus cerebrale;

Avendo indicazioni precise, l’applicazione del monitoraggio a 12 derivazioni e del  monitoraggio prolungato necessitano di una indicazione medica da parte del Curante o di un Medico Specialista.

Come si svolge
L’ECG sec Holter si effettua attraverso un apparecchio che registra l’attività elettrica del cuore. L’infermiera professionale applica sul torace alcuni elettrodi collegati all’apparecchio portatile (un piccolo registratore a batteria), che il paziente indossa per almeno 24 ore, di giorno e di notte, così da registrare in modo continuativo il suo elettrocardiogramma.
Al termine del monitoraggio vengono rimossi gli elettrodi e si consegna l’apparecchio contenente i dati del paziente. I segnali elettrici memorizzati vengono elaborati da un apparecchio esterno quando il registratore viene staccato dal paziente.
Il  medico cardiologo analizza i dati ed elabora la risposta.

Durata 
Nell’ECG sec Holter la rilevazione dell’attività elettrica del cuore ha una durata di almeno 24 ore. In alcuni casi sono richiesti monitoraggi più prolungati ( 48 ore o settimanale).
L’applicazione dell’apparecchio al paziente ha una durata di circa 10 minuti.

Comportamento da seguire
Durante la registrazione dell’holter cardiaco il paziente deve eseguire la sua attività quotidiana senza limitazioni, ponendo solo cura al fatto che le piastrine non si stacchino dalla pelle per movimenti eccessivi.
Qualora si avverta un disturbo, questo può essere segnalato su un apposito diario che viene fornito al paziente dove viene anche segnalata l’indicazione all’esame e la eventuale terapia assunta.

Controindicazioni
L’esecuzione dell’holter cardiaco non ha controindicazioni.

La risposta viene consegnata dopo alcuni giorni.